Floriano Bozzi nasce a Verona nel 1926 e si trasferisce a Milano nell’immediato dopoguerra dove comincia a muoversi nel mondo del fumetto e dell’illustrazione.

Il suo tratto molto personale lo distingue dagli altri disegnatori, ma gli editori spesso gli richiedono un disegno simile alla loro linea di disegnatori. Realizza così diverse illustrazioni tra le quali le copertine dei Gialli Mondadori. Il compenso è modesto e insufficiente per poter arrivare a fine mese. “…mi dispiacque lasciarlo perché stava diventando un lavoro interessante ma non ci potevo vivere”.