Delirio in Fa maggiore, dopo un anno vissuto pericolosamente… Ovvero come essere un “fumettaro” e vivere felici (almeno spero…).

Dodici mesi passati a scrivere, leggere, mangiare, e pensare di fumetti. Quasi troppo per un essere umano medio. Da voci non confermate sembra che alcune delle tecniche di deprivazione sensoriale utilizzate nel corso del programma di addestramento spaziale della NASA, in vista della missione Terra-Marte, prevedano proprio questo sistema per disconettere il legame Uomo-realtà fisica.