«Le Americhe di Pizzarro e di Cortes. Le epiche gesta dei conquistadores. Ma anche tante sofferenze, ingiustizie e sopraffazioni. E tante vicende avventurose ancora sconosciute. Nel Perù di quattro secoli fa.» Con questa didascalia inizia su Skorpio la serie di Alvar Mayor, creata nel 1977 da Carlos Trillo ed Enrique Breccia. Il protagonista della serie – Alvar Mayor, appunto – è figlio di uno dei conquistadores di Pizzarro, e gira per l’antica terra dei Maya e degli Incas in compagnia di Tihuo, un indio di poche parole ma che non si fa problemi ad ammazzare la gente.