Vai ai contenuti

Archivio

Tag: il Morto

Dopo il buon successo ottenuto alla fiera di Reggio Emilia del 3 e 4 dicembre, è ancora disponibile presso il nostro e-store il calendario 2017 de il Morto. Ma affrettatevi, perché sono rimaste solo le ultime 50 copie.

Dietro una copertina inedita disegnata da Paolo Telloli, il calendario ripropone le copertine di tutti gli ultimi numeri della serie regolare e dei promo.

Il costo è di 8 euro più spese di spedizione, e vi arriverà comodamente a casa nel giro di 3-5 giorni lavorativi. Ma fate in fretta, prima che vada esaurito!

La copertina del calendario 2016 di il MortoCome già accaduto negli anni passati, anche per il 2016 Menhir ha deciso di realizzare un calendario dedicato al Morto per tutti i nostri appassionati lettori.

Stampato in formato a striscia, il calendario presenta 12 illustrazioni inediti con protagonista il personaggio che abbiamo iniziato a pubblicare nel 2004 e che continua a riscuotere un ottimo successo nella serie a lui intitolata. Come negli anni scorsi, anche questa volta il prezzo di vendita sarà di 8 euro.

Se volete acquistarlo, potete farlo facilmente cliccando qui.

Esce questa settimana il dodicesimo numero de il Morto, scritto come sempre da Ruvo Giovacca e illustrato da Luciano Bernasconi, che torna a disegnare Peg dopo il numero 3 datato novembre 2010. E come in quell’occasione, anche in questa presentiamo a fianco della versione normale dell’albo anche una versione limitata con copertina variant.

L’edizione limitata sarà presentata in occasione della fiera iComics, che si terrà al Centro Congressi di Milanofiori (MI) sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre.

Copertina di Paolo Telloli Copertina di Paolo Telloli

Con il prossimo numero della serie regolare – l’ottavo – il Morto inizierà a essere consegnato nelle edicole da un nuovo distributore.

L’uscita è prevista verso fine gennaio 2013, e da allora dovrebbe mantenere una periodicità bimestrale. Nel frattempo stiamo lavorando per rendere la distribuzione anche più capillare, oltre che più regolare.
Di conseguenza, se avete un’edicola di fiducia in cui volete trovare il Morto, segnalateci qui sotto o via mail il numero dell’edicola e la città, ed eventualmente anche il nome del proprietario.

In questo modo potrete essere sicuri di riuscire sempre a trovare il Morto nella vostra edicola preferita, a prescindere da dove questa si trovi (all’interno dei confini italiani, of course).

Ancora un po’ di pazienza, ci siamo quasi…

Menhir Edizioni ha deciso di realizzare un nuovo gadget dedicato a tutti i nostri appassionati lettori: il calendario 2013 dedicato al Morto.

Stampato in formato a striscia 14×42 cm, il calendario del Morto presenta una serie di 12 illustrazioni inedite con protagonista il personaggio che abbiamo iniziato a pubblicare nel 2004 e che sta riscuotendo un ottimo successo nella serie a lui intitolata. Sarà in vendita al prezzo di 8 euro.

12 mesi mortofili per celebrare degnamente il nero a fumetti. Maya permettendo, of course

Uscirà nel corso del mese di settembre il secondo albetto speciale dedicato al Morto, Fuoco.

Scritto da Ruvo Giovacca e disegnato da Ermete Librato, ossia i due creatori del personaggio, l’albo sarà stampato in 1.000 copie numerate e sarà distribuito esclusivamente nelle fiere e attraverso il nostro e-shop.

La storia è già stata pubblicata all’interno del numero 36 di Ink, uscito nel settembre del 2005, ma come già successo con il primo promo dedicato al Morto, anche in questa occasione viene arricchita da tavole inedite che ne completano la narrazione.

Potete vedere la splash-page dell’albo cliccando qui.

 

 

Giovedì 12 luglio 2012 – ore 21:00
Hotel Luxor, viale Cadorna 1 – Milano Marittima

Il Comune di Cervia organizzerà nel mese di agosto una mostra per celebrare i 50 anni di Diabolik, “Un’estate Diabolika“. Un’importante anteprima a questa mostra ci sarà la sera di giovedì 12 luglio a Milano Marittima, quando Paolo Telloli e il giornalista e storico del fumetto Paolo Forni incontreranno il pubblico in un evento intitolato “il Morto, il nero a fumetti del terzo millennio” e organizzato dall’Associazione Culturale Menocchio. Nel corso della serata si parlerà ovviamente de il Morto ma anche più in generale del mondo del fumetto italiano così com’è oggi.

Le locandine della manifestazione saranno firmate dai protagonisti della serata per essere poi vendute per raccogliere fondi da devolvere all’istituto superiore Malpighi di Crevalcore (Bologna), il cui stabile è stato gravemente lesionato e reso inagibile dal recente terremoto.

Se siete in zona, questo è un evento da non perdere!

Nel frattempo, per ingannare l’attesa, abbiamo deciso di presentarvi due tavole in anteprima così da darvi un’idea di cosa trovere nel corso della storia. Per vederle più grandi vi basta cliccare sulle immagini qui sotto.

Visto l’entusiasmo che i lettori stanno manifestando per il Morto, e il successo che hanno riscosso finora i gadget a lui dedicati, abbiamo accettato la proposta di Darko Post per la realizzazione di una serie di cartoline dedicate al “nero a fumetti”.

La serie si compone (per ora?) di 7 cartoline, che riproducono le copertine dei primi sei numeri della serie e dell’edizione limitata del terzo numero, e sono vendute al prezzo di 1 euro l’una. Sono acquistabili attraverso il sito di Darko, che ormai da anni realizza cartoline di personaggi a fumetti (famose soprattutto quelle di Diabolik) e organizza mostre in giro per l’Italia.

Le poche copie in nostro possesso potrete trovarle alla prossima fiera cui parteciperemo, ma se siete interessati vi conviene andare sul sicuro e contattare direttamente Darko Post, che ha a disposizione l’intera tiratura.

Luca Boschi ha pubblicato nel suo blog, ospitato dal sito del Sole 24 Ore, una lunga intervista a Paolo Telloli per presentare ai suoi lettori il personaggio e la serie de il Morto.
Potete leggere l’intervista, divisa in due parti, qui e qui.

Se continuate a leggere qui sotto, invece, potrete vedere il video dell’intervista che Sergio Tulipano ha fatto allo stesso Paolo Telloli durante Cartoomics 2011, in cui si parla di tutta l’attività della casa editrice nella sua ormai quasi ventennale storia.