Vai ai contenuti

Archivio

Tag: Numero 53

Un sexy da favola – di Paolo Telloli

Edoardo Cavalli – intervista di Paolo Telloli
Nestore Del Boccio – intervista di Paolo Telloli
Pierluigi Lighezzolo – intervista di Paolo Telloli
Nino Russo – intervista di Paolo Telloli
Manlio Truscia – intervista di Paolo Telloli

Druuna – di Francesco Foti
Chiara di notte – di Francesco Foti

Le Bibbie di Tijuana – di Alberto Cassani
L’erotismo a fumetti su internet – di Alberto Cassani

Pinocchio” – fumetto di Boris Makaresko & Stelio Fenzo

Paolo Chiarini – di Ruvo Giovacca
Fausto Oneta – di Paolo Peruzzo

Con oltre un milione e mezzo di abitanti, Tijuana è una delle città più grandi del Messico. Si trova subito a sud del confine con la Contea di San Diego, con gli Stati Uniti, tant’è che il motto cittadino recita «Aquí empieza la patria», qui inizia la Patria. Non la si può certo definire una località turistica, eppure ci sono 300.000 persone che ogni giorno passano dalla dogana di San Ysidro per visitarla, o per lasciarla. La ragione è molto semplice: a Tijuana è facile trovare «tequila, sexo y marijuana», come direbbe Manu Chao. E molto altro, perché Tijuana è sempre stata il modo più agevole che i californiani hanno avuto per procurarsi cose che negli Stati Uniti sono illegali, fosse anche solo la possibilità di bere alcolici a diciott’anni quando da loro bisogna aspettare i 21.

Internet va bene per il porno. Fino a un paio di anni fa questa era una delle convinzioni più forti di chi conosceva la Rete solo superficialmente. Ma non era una convinzione totalmente sbagliata, perché in effetti internet è un ambiente perfetto per trovare materiale pornografico di ogni tipo, in grado di soddisfare qualsiasi gusto il navigatore possa avere in fatto di sesso. Però se il navigatore va in cerca di fumetti erotici o pornografici, allora la sua ricerca si fa molto più difficile. A dir la verità su internet si possono trovare centinaia – forse migliaia – di siti che pubblicano illustrazioni erotiche (molto spesso disegnate in stile manga), e con i software di scambio file non è difficile trovare cartoni animati erotici, ma i fumetti sono una cosa diversa.